Per suggerimenti e osservazioni scrivi a:

info@storiadelleidee.it

Si ricorda a tutti i visitatori che il sito è in costruzione, ci scusiamo per i numerosi refusi causati dalla dattiloscrittura/dettatura vocale, il materiale presente deve ancora essere revisionato. Lo scopo del sito è didattico i materiali pubblicati o visibili tramite link sono di esclusiva proprietà dei rispettivi autori o gestori.

Il sito è a cura del prof. Bernardo Croci, attualmente insegnante di filosofia presso il Liceo delle Scienze Umane Galilei di Firenze.

Amici e collaboratori stanno contribuendo alla realizzazione.

Il naturalismo del Rinascimento vede diverse posizioni c'è una prima filosofia naturale ma c'è anche la magia che si fonda sul presupposto che la natura è in relazione con l'uomo in virtù di una simpatia universale.https://cdn.skuola.net/news_foto/image-grabber/image-5bf6c08182418.jpg Il secondo presupposto è che la magia permette all'uomo di penetrare subito la natura per dominarla, per questoi naturalisti elaborano procedimenti particolari desunti dall'alchimia e dall'astrologia. https://slideplayer.it/slide/2915971/10/images/3/Il+naturalismo+rinascimentale.jpg Esponenti importanti di questa prospettiva sono Paracelso, Gerolamo Cardano, Giovanni Della Porta. Tra i pensatori più rappresentativi del pensiero filosofico troviamo Bernardino Telesio, Giordano Bruno e Tommaso Campanella.

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Ok